31/2019 : Page 1


L'Osservatore August 03, 2019 00:00





In this issue of L'Osservatore : Il prof. Remigio Ratti, in occasione della festa nazionale svizzera, esamina nel suo editoriale l’attuale situazione della Confederazione elvetica tra dipendenze esterne e intraprendenze interne.
Il Locarno Film Festival prenderà avvio la prossima settimana e per l’occasione Emanuele Sacchi ne illustra il programma, mentre Dalmazio Ambrosioni riflette sull’importanza del Festival per la politica culturale del Canton Ticino. Michele Fazioli, nella sua rubrica "Rileggiamoli d’estate", ci propone invece la (ri)lettura de "Una questione privata" di Beppe Fenoglio, mentre Lucrezia Greppi ci parla del grande successo di Francesco Guccini, "La locomotiva". Dal canto suo Pietro Ortelli, nella sua rubrica "In seconda battuta", ritorna sulla vicenda dell’eutanasia del francese Vincent Lambert. Luca Cerchiari presenta l’ultimo volume dello statunitense John Gray, bibliotecario e autore di lunga esperienza, dedicato al free jazz anni Sessanta.
In apertura delle pagine di Economia Corrado Bianchi Porro riferisce dell’interessante presentazione a Milano del volume Strade giuste, edito dalla Fondazione Feltrinelli, alla quale hanno partecipato, fra gli altri, Giuliano Amato, giudice della Corte costituzionale italiana, e Ferruccio de Bortoli, già direttore del Corriere della Sera e presidente Vidas. Si occupa inoltre del settore alimentare, fra tradizione e modernità, e del convegno sui problemi del credito, svoltosi recentemente al Palazzo Mezzanotte di Milano. www.osservatore.ch



What is Readly?

With Readly you can read L'Osservatore (issue 31/2019) and thousands of other magazines on your tablet and smartphone. Get access to all with just one subscription. New releases and back issues – all included.

Try Readly For Free!

 

L'Osservatore

www.osservatore.ch/


www.facebook.com /osservatore.ch


Eurisco Sagl